Itinerari fra cime, storia e leggende sulle Dolomiti ladine

Vacanze in montagna: sport in estate, coccole in autunno

Isolato ma non troppo, ai piedi delle Dolomiti e attorniato dal Parco naturale Fanes-Senes-Braies: l’Hotel Lago della creta fa da cornice alle vostre vacanze in montagna sia d’estate che d’autunno. Basta aprire la porta per ritrovarsi nel bosco, pronti a partire in mountain bike o a piedi, al ritmo che volete voi. Facili escursioni in montagna sui sentieri dei dintorni, lunghi trekking in alta quota, vie ferrate e falesie per l’arrampicata sportiva. E chi ama cavalcare può esplorare la Val Badia e i suoi alpeggi anche a cavallo.

Alla scoperta delle meraviglie di San Vigilio

L’itinerario dei masi e la leggenda di Fanes

Alla scoperta delle meraviglie di San Vigilio

L’itinerario dei masi e la leggenda di Fanes

Le vacanze in montagna, d’estate, sono un’occasione anche per fare passeggiate lungo i sentieri tematici e imparare qualcosa di più sulla cultura locale. Da non perdere: il Tru dles Viles, un percorso alla scoperta degli antichi masi ladini, e il Tru dles Liondes, che racconta la leggenda del popolo di Fanes, condannato a perdere il suo regno incantato tra le montagne a causa dell’avidità di un re.

Avventure esaltanti nella natura

La zipline e l’altalena gigante

Avventure esaltanti nella natura

La zipline e l’altalena gigante

A chi ama l’adrenalina o a chi cerca un’esperienza diversa dal solito, consigliamo il bike park a Plan de Corones con i suoi spericolati percorsi di downhill e l’altalena gigante detta Skyscraper. E, ovviamente, l’Adrenaline X-treme Adventures: sulla zipline, che con i suoi 3 km è la più lunga d’Europa, si “vola” a 100 metri da terra e fino a 80 km/h, compiendo in tutto 400 metri di dislivello. Un’avventura possibile anche in inverno!

Tradizione, cultura, artigianato …

Arte e storia in Val Badia

Tradizione, cultura, artigianato …

Arte e storia in Val Badia

La Val Badia è rinomata anche per l’arte, l’artigianato e la sua particolarissima storia. La presenza di popolazioni ladine sulle Alpi risale all’epoca dei romani e dei celti. Per saperne di più suggeriamo di visitare i due magnifici musei dedicati alla storia della Val Badia: il Museum Ladin Ćiastel de Tor, sulla storia e le tradizioni dei ladini, e il Museum Ladin Ursus Ladinicus, sugli orsi preistorici che abitavano queste valli, ma anche su fauna, flora e storia delle Dolomiti.

A San Vigilio c’è sempre qualcosa da fare …

Calendario delle attività

Il calendario degli eventi a San Vigilio di Marebbe è fitto e offre anche tante proposte per attività da fare con il brutto tempo – compresi bagni di fieno, mostre d’arte e degustazioni di formaggi. E, con un po’ di fortuna, potrete assistere anche a una delle ricorrenze tradizionali ladine, con gli immancabili costumi tipici e le usanze che ancora oggi rendono unico questo territorio.

I pacchetti dell’Hotel Lago della creta